Zarzuela -

Zarzuela

Bookmark and Share
Untitled-1 copy.jpg

Sottotitolo: romanzo per ragazzi

Autore: Elena Miceli

Pagine: 166

Formato: 13x20 cm

Lingua: italiano

ISBN: 978-88-95031-15-6

Costo: € 7,00

Genere: fantasy

Anno di pubblicazione: 2008

Numero di edizioni: 1

 

Il romanzo è una cannonata o forse una spacconata come avevano l’abitudine di farne i protagonisti, abitanti della Coronide. È innegabile che sia una bella fantasia, una fantasia creativa e senza limiti, a cominciare dai personaggi che vengono menzionati nel corso della narrazione; personaggi dai nomi del tutto nuovi e suggestivi, località misteriose che, nella loro originalità, fanno pensare a nuovi mondi, del tutto fantastici, in cui le cose del mondo reale e le novità vi fanno capolino quasi occasionalmente e naturalmente. Così la musica e il cinema arrivano sulla scena dopo un lungo avvicendarsi di eventi che potrebbero dirsi banali, se non fossero accompagnati da avventure di ogni genere tra personaggi e località mai dette e mai conosciute. Tutte le vicende hanno un susseguirsi di racconto semplice e senza artefici; incoraggiano la lettura del romanzo, che si presenta pieno di eventi nuovi e suggestivi.

 

LEGGI L’ANTEPRIMA – ACQUISTA L’EBOOK

 

Elena Miceli, nata a Vibo Valentia, vive e lavora a Catania. Pittrice autodidatta, vanta numerose mostre e riconoscimenti in Italia e all’estero. Il suo nome è citato in “Val. Arte” e in “Arte Italiana per il mondo”, Celit, Torino. È socia della Accademia dell’A.I.A.M. di Roma, dell’Accademia Eliodoro di Catania e dell’Accademia Contea di Modica. Ha pubblicato: Finiranno di tessere i ragni, Catania, Edizioni Greco, 1989 (Premio Medusa Aurea); Poi la mia voce, Roma, Edizioni Ianua, 1991 (Premio speciale Brutium); Omaggio a..., silloge in “Racconti e poesie”, Empoli, Edizioni Ibiskos, 1992; “Versi al computer”, Empoli, Edizioni Ibiskos, 1993 (Premio Medusa Aurea); “Filastrocche per me e per te”, Catania, Edizioni Greco, 1994 (Premio Medusa Aurea); “Tempo che passa tempo che torna”, Empoli, Edizioni Ibiskos, 2003 (Premio Aliquo); “Il soldato Franz”, Empoli, Edizioni Ibiskos, 2007 (Premio Belmoro); “Zarzuela”, Tropea, Meligrana, 2008; “Come ramo di salce”, Tropea, Meligrana, 2010.