Studio sinottico sui principali abbellimenti -

Studio sinottico sui principali abbellimenti

Bookmark and Share 
1.jpg

Autore: Francesco Alessandro Grillo
Genere: musica
Lingua: italiano
 
libro
Pagine: 16
Formato: A4
ISBN: 9788895031512
Prezzo: € 5,00
Edizione/Anno: 1/2012
 
Gli abbellimenti, in passato, venivano chiamati “fioritura”; essi servivano a riempire i lunghi vuoti che venivano a crearsi nella musica per strumenti a pizzico (Clavicembalo – Clavicordo – Arpa – Chitarra – Mandolino – ecc.). Gli abbellimenti si raffigurano o con segni convenzionali oppure con note di piccolo carattere; il loro compito è quello di ornare un brano musicale, senza tuttavia, far parte della struttura melodica di una composizione.
 
ANTEPRIMA
 
Francesco Alessandro Grillo, nato a Vibo Valentia, ha respirato da sempre “Musica”. Figlio e nipote d’arte, ha mosso i primi passi nello studio del violino alla tenera età di cinque anni, seguito dalla madre M° Marilena Carolina Sirignano, già docente di violino, e sostenuto dal nonno M° Antonio Sirignano il cui appoggio ed incoraggiamento sono stati determinanti. Ad appena nove anni viene ammesso al Conservatorio di Musica “F. Torrefranca” di Vibo Valentia e affidato dalla madre alla sapiente docenza del M° Giuseppe Arnalboldi che lo accompagnerà fino al diploma nel luglio del 2007. Contemporaneamente segue il percorso di studi obbligatori, alla fine dei quali si iscrive e frequenta il Liceo Socio–psico–pedagogico “Capialbi” di Vibo Valentia dove si diploma con ottimo voti. Toccato ormai dal sacro fuoco dell’arte, si dedica da anni all’attività concertistica in qualità di solista, con gruppo da camera e con l’ orchestra del Conservatorio di Musica “F. Torrefranca” di Vibo Valentia esibendosi oltre che in numerosi centri calabresi anche in Puglia, Campania, Sicilia e nella capitale. Da cultore delle discipline socio–comunicative, espressive e multimediali, frequenta la facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Cosenza. Ha conseguito il diploma di secondo livello ai fini abilitanti presso il Conservatorio di Musica “F. Torrefranca” di Vibo Valentia, classe di concorso AM77, con l’aspirazione di mettere a disposizione dell’attività didattica delle future generazioni le conoscenze che in maniera dinamica plasmano la sua personalità e l’orientano verso la ricerca continua di nuove esperienze che diano completezza e competenze necessarie ad un settore di così elevata comunicazione. Ha pubblicato con la Meligrana diversi lavori di didattica musicale.