Il viaggio -

Il viaggio

Bookmark and Share
Il viaggio.jpg
Autore: Francesco Defina
Genere: poesia
Lingua: italiano
 
brossura
Pagine: 106
Formato: A5
ISBN: 9788868151393
Prezzo: € 12,00
Edizione / Anno: 1 / 2015
 
ebook
Formato: epub - mobi - pdf - (+)
ISBN: 9788868151515
Prezzo: $ 5.99 / € 4,99
Edizione / Anno: 1 / 2015
NO DRM
 
Il viaggio di Francesco Defina è un libro nuovo e particolare. È un viaggio compiuto con la mente, con il cuore. È un viaggio compiuto con le parole. È un viaggio all’indietro proiettato in avanti. È un viaggio nel tempo, nei luoghi, con le persone. È un viaggio che va in poesia. Defina apre la portiera di un treno d’epoca rimesso a nuovo che viaggia su un binario lungo una vita, un treno che scorre leggero in un paesaggio, visto, intravisto, che immediato scompare alla vista, e che ritorna diverso e nuovo subito dopo: il ricordo. È il ricordo che ti fa vivere e rivivere con intensità momenti particolari, che hanno inciso in profondo la tua vita, che fanno parte, quindi, di te, della tua vita, della tua storia. L’autore ci mette “in carrozza” e ci conduce, con abilità e competenza, in questo viaggio dove, in vecchie e nuove situazioni, si vedono luoghi e persone in tempi e situazioni nel quotidiano vivere dell’uomo che, non solo abbassa il finestrino e si affaccia dal treno in corsa, ma scende alle stazioni e si immerge in luoghi e posti per stare con gli altri, in mezzo agli altri.
 
ANTEPRIMA - ACQUISTA EBOOK
 
Francesco Defina nasce nel 1948 a Stefanaconi (Vibo Valentia) dove vive da sempre. Sposato, tre figli, ex dipendente comunale in pensione, sin dalla prima giovinezza si dedica, per hobby, all’impegno artistico e letterario. Fa parte, in quegli anni di un complessino musicale con cui si esibisce nelle piazze di diversi paesi della provincia; successivamente si impegna nel sociale, organizzando manifestazioni pubbliche e private a favore dei bambini e degli anziani. Fonda, nel tempo, patrocinato dal Comune, un Centro Sociale per gli stessi anziani, tuttora operante, rivestendo per diversi anni la carica di presidente. Ha scritto moltissime liriche, racconti brevi e poesie in vernacolo e in lingua incontrando favorevoli consensi e ricevendo attestati e piazzamenti d’onore in diversi concorsi letterari. Collabora con la rivista “Il Campanile”edita dalla locale Pro-Loco con i suoi scritti e le sue liriche. È autore di diverse pubblicazioni e commedie in dialetto con le quali, avendo fondato una locale compagnia teatrale, gira la Provincia,portando, nelle piazze, momenti di serenità e di ilarità.