Il mare a sinistra -

Il mare a sinistra

Bookmark and Share
Il mare a sinistra.jpg
Sottotitolo: (e una moto Laverda in testa)
Autore: Arianna Franzan
Genere: romanzo
Lingua: italiano
Collana: Priamo. 16
 
brossura
Pagine: 134
Formato: 13x20 cm
ISBN: 9788868153670
Prezzo: € 15,00
Edizione/Anno: 1/2020
 
ebook
Formato: epub – mobi – pdf – (+)
ISBN: 9788868153700
Prezzo: 4,99 €/4,99 $
Edizione/Anno: 1/2020
NO DRM
 
Breganze, anni ’80. Giulio trasforma un semplice furgone in camper e parte con tutta la famiglia verso una meta imprecisata che nell’immaginario dei due figli Arianna e Matteo, è poco più lontana di Jesolo. Verso Venezia Matteo chiede “siamo arrivati?”, non sapendo che nei piani del padre c’è la Sicilia. I viaggiatori improvvisati raggiungono così l’isola con un mezzo di trasporto che non può superare gli 80 Km/ora (un’etichetta sul retro lo dice chiaro e tondo) tra l’odore di gasolio, il caldo, e una cassetta che trasmette musica triste. Si viaggia verso la Sicilia percorrendo tutta la costa italiana. Una sola regola per orientarsi all’andata: “Finché il mare è a sinistra, stiamo andando verso sud, ragazzi”. Una sola regola per orientarsi al ritorno: “Finché il mare è a sinistra, stiamo andando verso nord, ragazzi”. E in questo diario di viaggio fatto di personaggi reali e immaginari, d’impercettibili cambiamenti, trascurabili barlumi di consapevolezza, nostalgia anticipata e naufragi, Giulio trova il tempo di raccontare storie di motociclisti, di mitiche Moto Laverda, di supercampioni e stradine sterrate di campagna.
 
ANTEPRIMA - +INFO AUTRICE - ACQUISTA EBOOK
 
Arianna Franzan è nata Thiene e vive a Breganze, in provincia di Vicenza, con il marito Giovanni e i figli Giulio e Pietro. Ha scritto dei racconti pubblicati in riviste locali, la sceneggiatura di un film (“Nei miei sogni”, 2014, regia di Matteo Pauletto), uno spettacolo teatrale (“Alla fine arriva sempre l’estate”, 2016, regia di Luisa Vigolo) e un romanzo (“Andrà tutto abbastanza bene”, Priamo-Meligrana, 2016). “Il mare a sinistra” è il suo secondo romanzo.