L'ultima luce accesa -

L'ultima luce accesa

Bookmark and Share
l'ultima luce accesa.jpg
Autore: Titti Federico
Genere: romanzo
Lingua: italiano
 
brossura
Pagine: 284
Formato: 13x20 cm
ISBN: 9788868152642
Prezzo: € 15,00
Edizione/Anno: 1/2017
 
ebook
Formato: epub – mobi – pdf – (+)
ISBN: 9788868152819
Prezzo: 4,99 €/4,99 $
Edizione/Anno: 1/2017
NO DRM
 
La storia - che si snoda nell’arco di tre decenni - vede come protagoniste due sorelle legate da un rapporto simbiotico: Camilla è affetta da una paralisi bilaterale spastica ma, nonostante la sua pesante disabilità fisica, è forte, positiva, solare; Serena, sorella maggiore e voce narrante, è invece sanissima fisicamente ma, a dispetto del suo nome, è tormentata fin dalla tenerissima infanzia da compulsioni fobiche, crisi depressive che sfiorano pericolosamente l’anoressia, tendenza all’autolesio-nismo psicologico. La prima scena del romanzo è un notturno: Serena, in preda a coma etilico procuratosi volontariamente, cerca un posto “romantico” per andare a morire: la spiaggia dei pescatori di Vernassola, il cielo notturno e il Grande Carro sono le ultime cose che i suoi occhi vorrebbero vedere. Ma proprio quando per la prima volta nella sua vita la tensione e le paure la stanno per abbandonare e sembra arrivare la pace, ecco che i ricordi, come “falene impazzite”, inscenano una danza macabra nella sua mente stanca…
 
ANTEPRIMAACQUISTA EBOOK+ INFO AUTORE
 
Concetta Federico è nata a Genova da genitori napoletani e risiede a Carrara dall’età di due anni. Insegna lingua e letteratura francese da oltre vent’anni e solo una decina di anni fa ha cominciato ad assecondare la passione di una vita: scrivere. Al momento ha pubblicato tre romanzi con l’editore Meligrana: Prima che venga sera nel 2008, Oltre le cose nel 2011 e Negli occhi di mia madre nel 2014, ottenendo dei prestigiosi riconoscimenti al Premio Internazionale “San Domenichino”, al “Premio Massa”, al Premio “5 Terre Micheloni”, ecc.
 
 
Aggiungi al carrello € 15,00