L’albero delle zucche -

L’albero delle zucche

Bookmark and Share
cop_l'albero delle zucche.jpg
Sottotitolo: Ovvero la stravagante storia del correttore di bozze e dell’investigatore di anime
Autore: Francesco Bova
Genere: romanzo
Lingua: italiano
 
brossura
Pagine: 200
Formato: 13x20 cm
ISBN: 9788868152482
Prezzo: € 15,00
Edizione/Anno: 1/2017
 
ebook
Formato: epub – mobi – pdf – (+)
ISBN: 9788868152567
Prezzo: $ 5,99/4,99 €
Edizioni/Anno: 1/2017
NO DRM
 
Ernesto Zucca, ex correttore di bozze, e la sua eccentrica famiglia improvvisamente spariscono da un appartamento di un quartiere borghese di Milano. È Aurelia Comencini, psicologa e pittrice, nonché amante del signor Zucca, a denunciarne la scomparsa, chiedendo aiuto ad una famosa agenzia investigativa. L’incarico è affidato a Simone Degli Espinoza, giovane detective e anche indagatore di anime. Iniziano le ricerche ma nessuno del palazzo e del quartiere, dove vive Ernesto Zucca, si ricorda di lui e della sua numerosa famiglia, a tal punto che Simone si chiede se quella famiglia esista realmente. Sul caso interviene anche un famoso criminologo che studia il fenomeno del ghosting, ovvero della fantasmizzazione di chi decide di cambiare vita e, a volte, di mutare anche la propria identità. Questa è l’ipotesi che fa chiudere il caso per poi riaprirlo tre anni dopo, quando viene alla luce un piccolo indizio da un piccolissimo borgo ligure della Riviera di Ponente, dove un tempo, secondo una leggenda, le streghe ballavano nude tra gli ulivi centenari.
 
ANTEPRIMA – ACQUISTA EBOOK – + INFO AUTORE
 
Francesco Bova (Pietra Ligure, 1953) vive e lavora a Milano. Dal 1981 al 2002 ha collaborato alla rivista di letteratura, filosofia e politica Malvagia. Ha pubblicato i romanzi: La leggenda dei pesci bambini (Giulio Perrone, 2005), Nata con il cuore in una mano (L’Erudita, 2013), Quando Chiara ha perduto la luce (Tabula Fati, 2013), Il regno di Nessuno e la bella Alessandra (Robin, 2016). Ha partecipato alle edizioni 2013, 2014 e 2016 di Bookcity Milano.
 
€ 15,00
Bookmark and Share