Cantiamo al Signore -

Cantiamo al Signore

Bookmark and Share
cantiamo al signore_sangeniti.jpg
Autore: Giuseppe Sangeniti
Genere: musica
 
brossura
Pagine: 190
Formato: A4
ISBN: 9788868152208
Prezzo: € 20,00
Edizione/Anno: 1/2016
 
Cantando al Signore si articola attraverso una serie di canti pensati e composti per solista, coro a quattro voci e orchestra/quintetto d’archi. Ognuno di essi è stato scritto e concepito per accompagnare col canto e con la preghiera i diversi momenti della celebrazione eucaristica. L’accompagnamento strumentale varia a secondo della presenza o del solista o del coro, per creare un maggiore equilibrio fra la sonorità degli strumenti e della voce e con il momento liturgico al quale essi si collegano.
 
ANTEPRIMA - +INFO AUTORE
 
Giuseppe Sangeniti si diploma in violino presso il conservatorio “F. Torrefranca” di Vibo Valentia col massimo dei voti, conseguendo subito dopo sempre con il massimo dei voti il biennio abilitante di secondo livello per la formazione docenti. Si laurea successivamente in Scienze della formazione primaria presso l’Università della Calabria con votazione 110 e lode. Ha fatto parte dell’Orchestra Giovanile Italiana della scuola di musica di Fiesole. Con essa ha preso parte alle tournée svoltesi in tutta Italia ed Europa. Ha collaborato con direttori di fama mondiale come R. Muti, C. Abbado, J. Tate, G. Ferro, K. Penderesky e con grandi solisti come P. Vernikov, L. Kavakos, A. Mustonen, E. Bronzi, B. Duglas, M. Diatchenko, S. Bollani, R. Baharami, P. Berman. Sempre con l’Orchestra Giovanile ha preso parte alla realizzazione a Bologna di “Pierino e il lupo” e del “Te Deum” di Berlioz sotto la direzione di C.Abbado e con la partecipazione di R.Benigni trasmesso in prima serata su RAI1. Ha studiato, presso la Scuola di Musica di Fiesole, con i maestri G. Franzetti e F. Zwiauer e ha a approfondito lo studio della musica da camera con i maestri A. Farulli, T. Mealli, R. Rivolta. Con l’orchestra del Conservatorio di Vibo Valentia, diretta dal maestro A. Barbarossa, si è esibito diverse volte anche come solista e preso parte ai diversi concerti svoltesi nelle province calabresi. Ha partecipato a vari concorsi musicali ottenendo spesso importanti successi. Collabora con l’“Ensemble Mediterraneos”, con il gruppo da camera “Giovani solisti calabresi” e ha fatto parte in qualità di secondo violino del “Pietrodarchi Ensemble”. Collabora regolarmente con numerose orchestre dove ha avuto occasione di lavorare con direttori quali D. Oren, A. Fogliani, J. Kovatchev, N. Piovani, Lu Jia, C. Palleschi, ecc. Nell’aprile del 2011 ha inaugurato, con l’Orchestra Italiana del Cinema diretta dai maestri N. Piovani e D. Belardinelli, il primo Festival Internazione del Cinema di Pechino esibendosi presso il Parlamento cinese. Nel dicembre 2010 ha eseguito in prima assoluta, a Roma, quartetti appositamente composti da compositrici di fama internazione per la Fondazione “A. Chiti”. Ha frequentato i corsi di perfezionamento dei maestri S. Pagliani, O. Semchuk e D. Comuzzi presso la Diesisaccademy di Roma. Continua a perfezionarsi per la musica da camera con il pianista Antonio Matarazzo con il M° P. N. Masi presso l’Accademia musicale di Firenze. Oltre a essere docente di ruolo nella scuola primaria, ha ricoperto per diversi anni l’incarico di docente tutor presso il Conservatorio “F. Torrefranca” di Vibo Valentia.
 
€ 20,00